Credo nella libertà e nel rispetto del pensiero altrui e godo poter raccontare il mio.

C'è una società omologata, vittima della paura di ciò che disconosce, una società imprigionata nell’individualismo mascherato da campione sul podio.

‚Äč

Tento raccontare la bellezza nel libero arbitrio, la presa di coscienza, la possibilità di offrire un atteggiamento rispettoso verso qualsiasi forma animata ed inanimata, tento pubblicizzare un nuovo mondo di pace vera.

NEWS

Realizzare sculture ha radici lontane che partono dal mio interesse per la conservazione del territorio e il rispetto dell’ambiente. Un’idea ossessiva di cura del mondo che si è focalizzata nell’utilizzo di materiali da altri scartati, abbandonati, perduti. Un ideale tentativo di fermare la produzione del nuovo e di dare al vecchio una seconda possibilità, facendo un passo nell’arte e nella rivelazione di problemi ambientali. E’ il ferro uno dei miei materiali prediletti, ferro recuperato nelle discariche, nelle fabbriche dismesse, nei cantieri. Un prodotto che si porta addosso i segni dell’usura e la patina del tempo, ma resta saldo e forte. Perfetto per creare sculture di impatto e forza emotiva.