Descrizione:

Vuole raccontare il passaggio trascendentale della specie,   rappresentando quello che potrebbe essere l’uomo del futuro o quello che è stato l’uomo del passato.

Questa serie racconta l’aspetto biologico che caratterizza tutti gli esseri viventi di questo pianeta:

vegetali, mammiferi ed ovipari.

Ciò che ci accomuna, uomo con flora e fauna terrestri, è la necessità di garantire la continuità della propria specie,

a tale proposito siamo tutti caratterizzati da tre atteggiamenti fondamentali:

l’aggressività, il corteggiamento e la sessualità.

L’aggressività, nel maschio serve a combattere per aggiudicarsi un arem, nella femmina serve per difendere la prole.

Il corteggiamento si manifesta, nel maschio con una danza che serve per comunicare alla femmina il potenziale del suo gene, nella femmina si manifesta con l’emanazione di un odore che avvisa il maschio  del fatto che è fertile e pronta ad essere fecondata.

Nella sessualità c’è un aspetto dominante che è quello del maschio, ed un aspetto accogliente che è quello della femmina.

L’unica condizione che si sovrappone tra l’essere umano e qualsiasi altra forma di vita terrestre,

è che l’uomo è  dotato di coscienza e di rapidità evolutiva a livello esponenziale e

proprio grazie a questi 2 aspetti, è l’unico essere vivente capace di creare uno squilibrio che ha portato all’estinzione di migliaia di specie animali e vegetali, al punto che oggi,   sta mettendo a repentaglio  la sua stessa esistenza.

Ritengo, e non sono l’unico, che l’essere umano sia una specie straordinaria, in quanto è  l’unica che sia riuscita a plasmare gli elementi a suo favore e questo grazie al fatto che è dotato di ingegno capace di generare tecnologia,

pertanto mi chiedo come possa essere possibile che ingegno e tecne non tengano conto del fatto che ci stiamo portando ad una rapida estinzione, tanto rapida quanto la nostra capacità evolutiva.

Mi domando quindi come mai la nostra consapevolezza non tenga conto dell’importanza degli equilibri che regolano la vita.

M’interrogo incessantemente se la nostra coscienza appartenga o no ad un mondo governato da regole ben precise.

 

Questa serie vuole essere una rappresentazione artistica, ed in quanto tale,  dovrebbe aiutare gli esseri umani a chiedersi quale sia il disegno che ci governa e quale possa essere l’azione coraggiosa che ci riavvicini ad un calcolo corretto, un calcolo determinato da elementi naturali, un calcolo presente e ben scandito nel DNA di qualsiasi altro essere vivente.

Noi invece, tramite la nostra consapevolezza, riusciamo a cancellare questo calcolo e

a crearne di nuovi che vanno a stravolgere questi equilibri naturali, ma questa azione, di  ricalcolo, per quanto ingegnosa e straordinaria essa sia, risulta essere troppo pericolosa.

Anno: 2019

Dimensioni: cm h253 x b120 x p190

Tecnica: tondini ferro, isolante alta tensione, perni finestre, dischi di freno, minuteria meccanica

Anno: 2019

Dimensioni: cm h96 x b84 x p36

Tecnica: tubo ferro, biella camion, stocchetti ponteggio, minuteria meccanica

Anno: 2019

Dimensioni: cm h264 x b90 x p70

Tecnica: tondini ferro, isolante alta tensione, perni finestre, piastre acciaio, minuteria meccanica

Anno: 2019

Dimensioni: cm h155 x b60 x p84

Tecnica: tondini ferro, isolante alta tensione, perni finestre, piastra acciaio, minuteria meccanica

Anno: 2019

Dimensioni: cm h156 x b200 x p18

Tecnica: tondini ferro, isolante alta tensione, perni finestre, piastra acciaio, minuteria meccanica

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now