Yegua tradotto dal castigliano significa giumenta.

 

Una visione nella trasformazione del lavoro e del cambiamento culturale che ne comporta.

L'opera è realizzata con barre di ferro recuperate dalla pavimentazione di una autorimessa di furgoni.

Omaggio alla bestia femmina che con la sua forza dinamica per secoli ha trainato le chiatte in risalita dalla città di Milano lungo il naviglio Martesana.

Misure: cm 400 x h 300 x 100